foto/2014/pupille/frame4c rid.jpg
 
  [...] un ingegno indipendente e anomalo nel panorama spesso ingessato dei nostri compositori contemporanei. [Valeria Ronzani - Amadeus Online]
[...] Il binomio di musica e immagini ci conduce in un viaggio ai confini della mente: per celebrarla la musica si fa liturgica, rituale [Vera Giagoni, osservatrice Spam]
[...] Lo spettacolo di Caselli ha avuto successo con SPAM pieno di giovani; il video con musica di Gianmarco è risultato di impatto, ardito, audace e coraggioso - Francesco Cipriano, presidente Cluster


frame4c

frame4c
PUPILLE
video e musica di Gianmarco Caselli -
con

Gianmarco Caselli  tastiere e oggetti metallici
 
Pietro Micarelli
percussioni e oggetti metallici
Andrea CIolino, Michele Barsotti, Francesco Ricciu
oggetti metallici e attori nei video
 Sara Nomellini
attrice nei video  

     > SCHEDA SPETTACOLO - clicca qui
 > DICONO DI PUPILLE (recensioni e commenti) - clicca qui


 inizio_i.jpg frame0_i.jpg frame1_i.jpg frame3_i.jpg frame2_i.jpg frame3b_i.jpg frame4_i.jpg frame4b_i.jpg frame4c_i.jpg Pupille 03 la mente_i.jpg Pupille 03 la mente-2_i.jpg presentazione_i.jpg staff_i.jpg caselli_i_i.jpg ricciu_i_i.jpg   
         

“PUPILLE”
di Gianmarco Caselli
 

Pupille è uno spettacolo per elettronica, percussioni, video, oggetti metallici e performers.

La pupilla è il foro situato al centro dell'iride, che permette l'entrata della luce all'interno del bulbo oculare. Il termine pupilla viene da pupa, "bambina" (per la piccola immagine che vi si vede). Tuttavia, ognuno di noi vede le cose in modo diverso.

Pupille ha avuto una gestazione MENTALE di circa 6 mesi. In sei mesi le cose cambiano. Quindi lo spettacolo si è evoluto o involuto insieme a me e insieme a tutto ciò che ci circonda. Soprattutto con Pupille ho cercato di rivolgermi soprattutto a una dimensione interiore di ascolto non inquinato dai tanti input esterni, un ascolto, pertanto, molto più dilatato e naturale.

Pupille è costituito da 4 parti: Divinità, La discesa, La mente, Così in terra.

Ogni parte rappresenta una sorta di “stazione” in un viaggio spirituale dell’uomo che si allontana e si avvicina alla consapevolezza pura e al proprio essere naturale; un viaggio dalla dimensione divina a quella terrestre in cui i vuoti si riempiono con azioni spesso prive di senso nella spasmodica ricerca di sentirsi vivi.

Gianmarco Caselli

^ torna a inizio pagina


RECENSIONI E COMMENTI A PUPILLE   ^ torna a inizio pagina

VALERIA RONZANI > recensione su AMADEUS ON LINE - clicca qui

VERA GIAGONI - Osservatrice di SPAM : Il binomio di musica e immagini ci conduce in un viaggio ai confini della mente: per celebrarla la musica si fa liturgica, rituale. Il pensiero è dunque sacro, e l’osservazione meditativa scopre il logos che sottende a ogni fenomeno anche al più banale, il più quotidiano e ci spinge a trovare in esso un significato profondo.
Oltre quei confini, ci attende una gaia incoscienza, preludio al caos che si manifesta con tutti i suoi assordanti rumori, ma il ritmo e la memoria iniziano ad agire anche in esso per ricostruire un ordine razionale.

FRANCESCO CIPRIANO - Presidente CLUSTER: Lo spettacolo di Caselli ha avuto successo con lo SPAM pieno di giovani. Il video con musica di Gianmarco è risultato di impatto, ardito, audace e coraggioso.

ELIO LUTRI – artista: Very underground! Un piacevole tuffo in un passato molto recente! Esperienza che deve essere ripetuta

SARA NOMELLINI – attrice: Gente fate un regalo al vostro cervello andate a vedere l'ultimo lavoro di Gianmarco Caselli a Spam! Domani sera ore 19!!! Chi se lo perde è perduto!

^ torna a inizio pagina